sabato 22 settembre 2007

Subsequent to the events you have just witnessed...

... come non spargere la voce e mettere in guardia l'intera popolazione mondiale!? But whatever they offer you, don't feed the plants!!

WHERE: Duke Of York's Theatre, St Martin's Lane WC2 / Ambassadors Theatre. West Street London, WC2H 9ND

WHEN: 6 April / 14 August 2007

HOW WAS THE SHOW?
Come forse vi suggerisce il fatto che siano due le locations, e siano due le date... i BIB sono pure tornati a vederlo, quindi questo deve proprio esser stato amore a prima vista! E in effetti... certi della qualità che li attendeva perché produzione con il marchio di garanzia della Menier Chocolate Factory, i vostri BIB hanno avuto il primo incontro ravvicinato (literally... dalla prima fila, on sale as discounted day ticket) con Audrey II e compagnia al primo transfer nel West End al Duke of York. Da quel teatro, la produzione ha poi dovuto trasferirsi ancora una volta, in un teatro ancora più piccino (e se mai vi dovesse capitare di andarci, cercate posti nelle primissime file, o passerete una buona parte del vostro tempo a contemplare il soffitto del Circle che vi sovrasta), senza però mai perdere qualità ed energia sul palco. Un cast affiatatissimo e frizzante, guidato dalla Sheridan Smith di "Two pints of lager and a packet of crisp" a dare vita ad una Audrey svampita il giusto, ma capace di guardarsi dentro con lucidità commuovendo se stessa (e il pubblico!) quando sogna ad occhi aperti 'Somewhere that's green' e da Paul Keating che porta gli abiti un po' geeky e i capelli di un improbabile rosso aranciato del tenero e slightly clumsy Seymour. Al loro fianco il trio di urchins, Ronette, Crystal e Chiffon a prodursi in una serie di facce e smorfie da matte e a comunicare tutto il loro entusiasmo nei loro interventi da 'coro greco' narrante, uno spassosissimo Alistair McGowan come semi-sadist dentist Orin Scrivello, un efficace Mr Mushkin e per chiudere alla grande (è proprio il caso di dirlo) Audrey II, che cresce da essere poco più di un germoglio piccolo e indifeso ad una pianta carnivora che occupa da sè l'intero palco...

La produzione ha chiuso i battenti, anche se si parla di un possibile tour che verrà... per chi come il Baby Blue Bear alla vigilia conosceva solo a grandi linee contenuti e score, è stato davvero love at first sight per uno show che riesce ad ironizzare su certa fantascienza fatta di effetti speciali votati al risparmio, e che con freschezza cuce intorno all'episodio della comparsa durante un'eclissi di sole di Audrey II tra le piante in vendita presso un negoziante cinese, le storie di personaggi divertenti e, a tratti, persino caricaturati, ma che rimangono sempre umanamente credibili e cui è impossibile non affezionarsi. Resterà memorabile la sequenza di snogging estremo al termine di 'Suddenly, Seymour', uno dei numerosi momenti in cui si percepiva concretamente che il divertimento in sala rispecchiava appieno lo stesso tipo di excitement che coinvolgeva il cast replica dopo replica!

12 commenti:

Nerwen ha detto...

Ne avevo un vago ricordo cinematografico, quindi in realtà me lo sono goduto a pieno solo ora a teatro.
Mi è piaicuto quando l'ho visto mesi fa, prima che diventasse l'ultima ossessione dei Wicked regulars e che mi facessero passare tutta l'attrazione per lo show.
Sta ossessione per Sheridan Smith soprattutto, che non mi ha colpito particolarmente..
Sul palco almeno, poi come persona dev'essere eccezionale..guardatevi il filmato di lei che fa il Buiscuit Rap col fratellino di una fan, sul Facebook Group a lei dedicato. Geniale.

BabyBlueBear ha detto...

Aiuto, più ne sento parlare e più mi convinco che sti Wicked regulars se li conosci li eviti... :-S
Sheridan a me ha lasciato senza parole soprattutto alla prima visione dalla prima fila, perché ce l'avevo davvero a un metro e vederla iniziare davvero a piangere coi lacrimoni out of the blue durante il suo sogno ad occhi aperti è stata una gran bella sorpresa. Quanto a Paul, se il suo Seymour avesse un florist's shop potrei finire per andare spesso a comprarci fiori e piante grasse LOL

Nerwen ha detto...

Temo che il tuo interesse pero' non risiederebbe nelle piante in vetrina, vero? :P

I Wicked regulars vanno presi a piccole dosi, insieme sono insopportabili.

London's Bad Idea Bears ha detto...

Ehm, scusa l'ignoranza ma i Wicked regulars come ci sono finiti a LSOH?
Io spero solo che Sheridan non torni a fare quella insulsata di telefilm in cui era prima, dove è proprio sprecata! Tra l'altro in questa cavolata di show co' du' medie e un pacchetto di Cric Croc c'era anche quella che credo facesse Serena Katz nell'ultima (spero per un bel po'...)edizione di Fame.
YB

BabyBlueBear ha detto...

Ma come no?! Fin da bambino coltivo (!) una enorme passione per piante e fiori... ho pure l'angolo verde in ufficio!
*_* Ok, vabbene, mi tocca riprendere le dispense dell'Actor's Studio e ricominciare a studiare...

Nerwen ha detto...

BBB, bravo, ricomincia dalla prima, di dispensa..

YB, ci sono finiti perche' un paio sono andati, gli e' piaciuto lo show e poi sono andati alla SD, e li' e' successo il macello: si sono accorti che gli attori sono *GASP!* persone gentili!
E quindi hanno sparso la voce, l'hanno visto a ripetizione (Elle credo tipo 5 volte in una settimana) e solo e unicamente perche' Sheridan e Paul sono gentili con loro alla stage door.
Ovviamente, se chiedi ti diranno che sono bravissimi attori, ma la verita' e' che confondono 'essere un bravo performer' con la gentilezza della persona.

London's Bad Idea Bears ha detto...

Ah ecco... beh, allora risparmiassero i soldi dello show e andassero solo alla stage door. :-D Just kidding, non li conosco, sicuramente anche loro (o almeno molti di loro) amano il musical theatre oltre che i performer...vero?
Su Paul però sono d'accordo. Con somma invidia dell'attore che deve ripassare le dispense, me lo sono trovato una volta come vicino di pranzo da EAT ed è veramente uno sweetie. Mi sono guardata bene dal disturbarlo, ma era con un'amica ed era di un tenero e premuroso da abbracciarlo solo perché esisteva!
YB

BabyBlueBear ha detto...

*mode Audrey ON*
Still, that Seymour's a cutie... well, if not, he's got inner beauty *OFF*

Un vivo complimento a codesta Elle e al suo conto in banca - anche a soli 20 quid a botta, 5 show in una settimana sono un certo investimento! Poi non è che io sia proprio votato al risparmio con il teatro, quando sto da quelle parti, ma mi pare di capire che questi regulars siano dei professionisti del going back and back again e mi facciano sembrare un povero dilettante...

Nerwen ha detto...

Pft, in particolare Elle, che e' stata capace di vedere Q venti volte in 3 settimane quando a noi ci sono voluti 10 mesi, e solo perche' le era preso il 'kick' per Q. (cosi' come le e' venuto, le e' passato..)
Sono dei professionisti soprattutto con chi non li manda via a calci, guarda caso, e se l'attore si limita ad un sorriso e e un autografo, e' uno stronzo e un pessimo performer.

Soprattutto se in gioco c'e' l'add su facebook, che pare essere il fine ultimo di questa generazione. Avere Sheridan e Paul tra gli amici non ha prezzo, come Mastercard.

A propo di Facebook, una certa signorina violinista scosciata ha messo privato il suo profilo.
*quello che sentite e' il rumore delle mie palle che si frantumano a terra*

BabyBlueBear ha detto...

O_O Non avevo notato la privatizzazione del profilo della violinista scosciata... ma alla fine con il cast change è rimasta a fare Fritzie o dopo un anno di 'diddle diddle dee' e l'arrivo di una nuova Sally Bowles ha salutato cortesemente?

Nerwen ha detto...

Ma speravo lo sapessi tu, veramente..mancano 3 giorni, e io il 29 sto a Rock you tutto il giorno..O_O Non mi dire che ora devo correre al Lyric e stalkare la stage door per sapere con certezza se va o resta? dovevo stalkare meglio il suo facebook, ne avrà parlato con qualcuno nei commenti..dammit..
A sto punto meglio se resta *me vuole usare l'offerta di Metro a 19.50£..*, si fa altri 6 mesi e via..

YellowBear ha detto...

FYI la violinista scosciata è ancora nel cast e pare che la nuova Sally fino a ieri non fosse ancora pronta e quindi fosse su lei come protagonista...sorry, scoperto stanotte!
Il ruolo del biondino inquietante che chiude il primo atto invece è di Gabriel Vick (che è il fidanzato della Atherton o sbaglio?)